E’ l’anno 920 e l’ultima guerra stà dilaniando il Khorvaire. La Regina del Cyre si è resa conto che i nemici, e gli amici, che minacciano i suoi confini non sono meno pericolosi di quelli che minana la sicurezza della sua nazione dall’interno. Quindi, sotto il consiglio del ministro della guerra, decide di assoldare degli avventurieri che non siano, direttamente, collegati alla corte per osservare e se necessario per intervenire per risolvere i problemi interni.

08 Barrakas 920

Crestacaduta ed il Clan Coboldo

Nel periodo di riposo Eragorn e Telghot cercano di arrotontare i propri bilanci personali dedicandosi ad attività di borseggiatori. Eragorn prima di decidere che l’attività non facesse per lui si fà scoprire prima da una gurdia cittadina che ha cervato di derubare che riesce a convingere che non è come sembra e che lui non aveva intenzione di rubargli nulla e poi ha un’esperienza ancora meno piacevole con alcuni mercandi nani ai quali per non farsi denunciare è costretto a pagare.

09 Rhaan 920

Brindol e La Mano di Sinruth

Eberron - L'ultimo respiro del Cyre